Мuseo all’aperto “Staro selo”

Situato nel villaggio di Sirogojno, sull’altopiano di Zlatibor, Il Museo all’aperto "Staro selo" (Villaggio vecchio) è costituito da autentici edifici costruiti nel XIX secolo e nel primo XX. Case di legno e capanne rappresentano fedelmente l’architettura rurale tradizionale. 

A completare l’intero ambiente mobili ed altri oggetti d’epoca.
Il museo occupa un’area di cinque ettari e comprende più di 60 strutture trasferite dai villaggi circostanti di Zlatibor, organizzate in più unità. Gli edifici sono stati accuratamente selezionati per presentare la ricchezza dell'architettura, lo sviluppo della cultura abitativa e lo stile di vita rurale in questa regione montuosa.
La straordinaria bravura dei costruttori ha creato il tradizionali chalet dinarico – piccole dimensioni che contengono una grande bellezza. Su basamenti di pietra, le travi di legno tagliato sono disposte orizzontalmente una sopra l'altra per creare i muri. L’alto tetto spiovente e rigido è coperto di paglia, tavole di legno o pietra,  con un camino a forma di cono.
All'interno della mostra permanente si possono vedere due autentici nuclei familiari di Zlatibor, che ci fanno capire come era la vita di una famiglia di campagna in questa regione più di un secolo fa. Nella sezione della mostra dedicata all’economia e al commercio è possibile vedere varie strutture per la custodia e l'allevamento di animali: la stalla, l'ovile e il porcile, nonché le strutture per l'essiccazione delle prugne e distillazione dell’acquavite (rakija).
Un complesso speciale di edifici – una struttura per l'allevamento del bestiame - è stato allestito nel luogo in cui d’estate i pastori erano soliti portare gli animali al pascolo. Consiste di una capanna, un ricovero mobile su slitta chiamato “kućer”, piccole case mobili e ovili.
A Sirogojno è possibile acquistare vestiti, ceramica, tappeti e prodotti alimentari lavorati manualmente secondo la tradizione secolare. I souvenir sono per lo più realizzati nei laboratori all'interno del museo in cui vengono preservati gli  antichi mestieri di quest'epoca, tra cui il vasaio, il fabbro, il produttore di ceste e di botti.

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia