Museo del pane di Jeremija

Nel villaggio di Pećinci, nella fertilissima pianura della Vojvodina, c'è un museo unico in Serbia, un museo dedicato al pane.
Il museo serbo del pane “Jeremija” si estende per circa 1.200 metri quadrati, con oltre 2.000 diversi tipi di pane e oggetti collegati alla produzione e alla lavorazione del grano.L'allestimento segue tutti i passaggi attraverso la lunga strada che i chicchi di grano percorrono, da quando vengono piantati nel suolo fino al momento in cui diventano il prodotto finito: il pane.

Qui potrete imparare come si faceva anticamente il pane in Serbia e come si fa oggi, attraverso numerose dimostrazioni e oggetti esposti.La mostra permanente è costituita da una collezione etnografica, archeologica ed artistica, con opere d'arte dedicate al pane del pittore serbo e fondatore del museo: Slobodan Jeremić Jeremija.
La collezione archeologica conserva gli oggetti usati nella preistoria per coltivare il suolo, raccogliere e conservare il grano; contiene anche strumenti per la lavorazione del suolo di epoca romana.
Nella collezione etnografica vi è una vasta gamma di reperti: dagli attrezzi per la lavorazione del suolo alla lavorazione dei cereali e cottura del pane; poi mezzi di trasporto, utensili per la preparazione del cibo, fino ad una collezione di pani rituali di significativo valore simbolico.

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia