Zlatibor

Da oltre 125 anni Zlatibor sta attirando l'attenzione dei turisti.  Dalla costruzione della "Fontana Reale", questo sito è  visitato ogni anno da sempre più appassionati del relax in montagna.
Non appena si arriva in questa bellissima montagna, scorgerete i suoi pascoli spaziosi, prati e boschi di conifere, interrotti da numerosi corsi d'acqua e fiumi serpeggianti.

I monumenti naturali che Zlatibor può vantare sono la Grotta di Stopica, Prerast di Dobroselica e le cascate di Gostilje (alte 20 metri), seguite da numerose cascate minori che finiscono solo quando il corso d’acqua sfocia nel fiume Katušnica.La grotta di Stopica sul lato nord-orientale della montagna è lunga quasi 1.700 metri e dal paese dista meno di 20 chilometri, che la rende facilmente accessibile per una visita. Il simbolo della grotta sono le vasche di calcite scavate nelle pareti di pietra, in cui si raccoglie l’acqua. Con l’aumentare dell’intensità, l’acqua va a formare una magnifica cascata chiamata "Fonte della vita".
A Zlatibor si respira aria pulita, motivo per cui è stata dichiarata stazione climatica di aria curativa. Si distingue anche per le fonti di acqua limpida e fredda, tra le quali si distinguono in particolare Hajdučka česma e Hajdučica in Murtenica, nonché la Jovanova voda in Alin Potok.
Le caratteristiche specifiche della regione di Zlatibor rendono il terreno fertile per la crescita di erbe officinali, il cui valore fu riconosciuto dalla popolazione locale sin da tempi più antichi. A Zlatibor si può comprare del buon tè e miscele di erbe per diversi disturbi. Il centro ospita un giardino botanico dove si può imparare tutto il necessario sulle piante officinali che crescono da queste parti.
Per conoscere la natura di questa montagna nel modo più diretto, potete fare un giro per uno dei tanti sentieri escursionistici ben segnalati. Alcuni sono adattati quasi a tutti, mentre altri richiedono una migliore forma fisica ed allenamento. Sono numerosi i percorsi ciclabili segnalati a Zlatibor, come le località circostanti come Mokra Gora - perla di questa regione e un ottimo punto di partenza per conoscere la storia di questo territorio.
Non dovremmo dimenticare il villaggio di Sirogojno, famosissimo per le sue lavoratrici di maglia, la cui bravura è conosciuta in tutto il mondo e per la quale è stato fondato un museo. Sirogojno è anche museo all'aperto "Staro selo" (Villaggio vecchio), che testimonia lo stile di vita di Zlatibor alla fine del XIX e all'inizio del XX secolo.

Info: Zlatibor

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia