Museo Nazionale

Al museo Nazionale di Belgrado sono preservati i più preziosi oggetti archeologici, artistici e numismatici della Serbia, in grado di valorizzare la ricchezza multiculturale dell’Europa e del mondo.
Esteticamente attrattiva e affascinante per i visitatori, l’esposizione permanente del museo Nazionale comprende un ampio arco cronologico e vi offre la possibilità di venire a contatto immediato con degli artefatti di estremo valore storico, culturale, scientifico e simbolico, in grado di raccontare il ricco patrimonio del Paese.

Al pianoterra vi aspettano gioielli, ciotole e sculture ma anche altri oggetti provenienti dalle culture preistoriche di Lepenski Vir e Vinča e dal periodo del neolitico, del bronzo e dell'acciaio. Il patrimonio degli antichi Romani e la ricca collezione numismatica completano questa parte dell'’esposizione, dedicata agli oggetti più antichi ritrovati sul territorio Serbo.
Attraverso la suddivisione in dieci gruppi tematici, al primo piano è messo in mostra il periodo che va dalla prima metà del medioevo fino alla Prima rivolta Serba. I meravigliosi affreschi medievali, i lussuosi gioielli e le ceramiche, come anche gli artefatti religiosi e gli oggetti d'arte contemporanea, testimoniano degli eventi chiave, le invenzioni importanti e la vita quotidiana della popolazione durante questo periodo.
La parte più speciale è quella in cui è esposto uno dei documenti più antichi scritti in cirillico: il Vangelo di Miroslav, un manoscritto ricco di miniature realizzato nell’anno 1180 e che, per via della sua straordinaria importanza, è stato inserito nella lista “Memoria del mondo” dall’UNESCO.
L'esposizione dedicata al patrimonio culturale Serbo si conclude con un percorso sull’eredità artistica. La collezione comprende disegni, grafiche diautori serbi e stranieri, opere pittoriche Serbe e Iugoslave e opere di artisti della fama mondiale – quali Pablo Picasso, Edgar Degas, Mari Cassatt e Pit Mondrian. Questo renderà indimenticabile la vostra visita al museo più antico della Serbia.

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia