Collina di Titel

La collina di Titel interrompe la pianura armoniosa della Vojvodina che si estende lungo la riva destra del corso inferiore del fiume Tissa, non lontano dal punto nel quale sfocia nel Danubio.Già a prima vista, sarete sorpresi che una collina del genere si sia trovata nel mezzo di una fertile pianura. Con un'altezza media di 120 metri e una lunghezza di fino a 18 chilometri, questo piano creato da depositi di löess è un'area estremamente importante e una località da visitare con piacere.

La flora della Collina di Titel è composta da oltre cinquecento specie, dominate da iris nano, adonide primaverile e aglio viola scuro, a rischio di estinzione. Non è insolito incontrare le erbe officinali durante la passeggiata, come achillea millefoglie, malva e camomilla.I ripidi pendii delle colline sono "decorati" con le comunità di licheni che si trovano solo in tre posti in Europa.
La Collina di Titel è un habitat di Morchella steppicolaed altre specie rare di funghi caratteristiche delle regioni steppiche; gli amanti dei funghi saranno conquistati!
In questa riserva vivono e si riproducono circa duecento specie di uccelli, tra cui predatori come il falco sacro, aquila imperiale e vari tipi di gufi, tra cui quello comune.
Se siete fortunati, durante la permanenza nella collina, vedrete il citello, globalmente a rischio di estinzione e tutelato dalla legge, che trova l’habitat sulle pendici della Collina di Titel, ma anche nei pascoli tra Vilovo e Lok. Esistono, inoltre, numerosi tipi di rettili in questa regione.
Soggiornando nella riserva si possono visitare monumenti storici, tra cui la necropoli dell'età del bronzo e del ferro che si trova nel sito di Feudvar a Mošorin, e nella collina stessa ci sono monumenti romani del II secolo aC.
Per questa regione sono caratteristiche le “lagumice”, case scavate nel löess ai margini della collina. Oggi se ne possono vedere solo poche, utilizzate dalla popolazione locale come magazzino o cantina per il vino. La maggior parte sono rimaste interrate sotto la collina erosa.
Le čarde” di Tissa invitano tutti gli ospiti a completare il loro soggiorno assaggiando deliziose specialità di pesce. E se vi piace il barbecue, provate la specialità locale "spada Atilina", dal nome del conquistatore Unno, che si ritiene abbia terminato la sua vita ai piedi della Collina di Titel.

Essere informati

Accedi

Bolettino dell'Ente Nazionale del Turismo della Serbia